Translate

mercoledì 12 gennaio 2011



Una giornata normale.


Dopo una giornata normale, oggi ore 19,30 mi affaccio alla finestra ed inizio a guardare il tramonto.Il tramonto estivo per me è sempre molto affascinate anche se non sei in riva al mare, ti incanti lì a guardare tutte le sfumature e i colori che si formano nel cielo ed inizi a vedere anche le prime rondini che fanno capolino e volano nel cielo lì in alto annunciando che la primavera è vicina.Ascolti il loro canto e li vedi dolcemente volare e sbizzarrirsi nel cielo. Ti viene spontaneo pensare... come sarebbe bello volare ed essere liberi e spenzierati proprio come loro.Purtroppo per noi esseri umani non è possibile!!! Siamo solo costretti a guardarli.Rimango lì a guardare fino a quando il buio non arriva e mi inizio anche a godere lo spettacolo naturale dell' apparizione delle prime stelle.Vedo lì all' orizzonte la comparsa della prima stella Orsa Maggiore, forse non ricordo bene il suo nome, la più brillante e poi seguono tutte le altre.Ad un certo punto inizia il vero spettacolo stellare. Dove abito io posso benissimo salire sul terrazzo, penso che sia da fare invidia a tutti, per guardare le forme che assumono le stelle come per esempio il carro, la bilancia ecc.Mi incanto a guardare con il naso all'insù per vedere e cercare di capire la forma che ho lì davanti a me.Ad un certo punto però sono costretta a scendere giù e tornare a casa purtroppo, non vedendo l'ora di ritornare il giorno dopo.

Posta un commento